Studio Privacy

Studio Privacy è un “PRIVACY CONSULTING GROUP”, che si presenta al mercato offrendo servizi globali in materia di privacy di alto livello, grazie all’elevata competenza professionale dei suoi costitutori.

Lo studio consente a ciascun Cliente di avere “qualcosa in più”, perché è una tra le realtà consulenziali private ed indipendenti (non pubbliche e/o istituzionali e/o associative) più grandi, in materia di Privacy, del territorio del Centro Nord d’Italia.

Studio Privacy dispone delle necessarie referenze che rispecchiano le pluriennali esperienze dei suoi costitutori, e tutti i nostri consulenti hanno acquisito la certificazione TÜV Sϋd ISO 17024:2008.

Gli ultimi articoli

Deliberazione del 12 giugno 2019 – Codice di condotta per il trattamento dei dati personali in materia di informazioni commerciali [9119868]

CODICE DI CONDOTTA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI EFFETTUATO A FINI DI INFORMAZIONE COMMERCIALE INDICE Preambolo Art. 1 – Ambito di applicazione Art. 2 – Definizioni Art. 3 – Individuazione dei requisiti dell’informazione commerciale Art. 4 – Fonti di provenienza e modalità di trattamento delle informazioni commerciali Art. 5…

GDPR, informazioni commerciali: il Garante Privacy approva il primo codice di condotta in Europa

Il Garante della privacy italiano ha approvato il codice di condotta per le informazioni commerciali: linee guida deontologiche per offrire alle imprese uno strumento di accountability, per agire in conformità al GDPR. Si tratta del primo in Europa dall’entrata in vigore del regolamento e potrebbe aprire la pista a molti…

GDPR Privacy: da fine maggio le sanzioni

Verso il primo anno dall’entrata in vigore del Regolamento Privacy 679/2016: in vista ispezioni e sanzioni in caso di violazioni relative a GDPR. Il punto di Cristiano Montesi (CEO IDEA Services). Recentemente, il Garante della protezione dei dati personali ha definito il regolamento europeo come “la prima e più importante risposta…

Adeguamento privacy – ultimo timeout – GDPR e sanzioni

Il 17 maggio 2019 finisce il “periodo di rispetto” durante il quale il Garante tiene conto, nell’applicazione delle sanzioni amministrative, delle novità riguardanti i nuovi obblighi sulla privacy. Dal 18 maggio potranno essere operativi i controlli ispettivi presso le Aziende. Il Regolamento UE 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection…

Chiarimenti sull’applicazione della disciplina per il trattamento dei dati relativi alla salute in ambito sanitario

Nel provvedimento n. 55 del 7 del 7marzo 2019 il Garante chiarisce che “diversamente dal passato il professionista sanitario, soggetto al segreto professionale, non deve più richiedere il consenso del paziente per i trattamenti necessari alla prestazione sanitaria richiesta dall’interessato indipendentemente dalla circostanza che operi in qualità di libero professionista…

Registro dei trattamenti – Il Garante pubblica le istruzioni e il modello semplificato

Ieri, 8 ottobre 2018, Il Garante della Privacy ha pubblicato sul suo sito le istruzioni per la predisposizione del “Registro delle attività di trattamento” – comunemente detto Registro dei trattamenti – previsto dall’art. 30 del GDPR. Al fine di agevolare il Titolare ed il Responsabile del trattamento in piccole e…